Euro-Pinoy Jazz Concert 2014

mestolate

Rocco Hunt ha vinto Sanremo giovani con un pezzo mediocre, di cui tutto il possibile l’ha già detto lui. La notizia buona è che non è un pezzo sull’insonnia, pedaggio che apparentemente deve pagare chiunque registri un disco rap. La notizia migliore è che se chi dice di essere underground vince Sanremo, oltre a fare ridere, significa che questo genere corroso sta per passare nuovamente di moda.

Un’altra cosa è che sono andato a sentire Nguyên Lê con un quintetto jazz. Nguyên Lê io lo conosco principalmente per essere un chitarrista franco-vietnamita della madonna e per le cover di Jimi Hendrix.:

Gli altri non li conoscevo, ma per dovere di cronaca andateveli a cercare qui, perché a noi della cronaca non ce ne fotte nù cazz, sempre per citare Rocco Hunt. Il concerto era organizzato dall’European Union National Institutions for Culture (EUNIC), probabilmente per l’attenzione dei…

View original post 340 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...